Monza è una città antica e affascinante, dalle innumerevoli testimonianze architettoniche che ne fanno un vero e proprio gioiello artistico. Degli edifici più famosi del Centro Storico e della sua magnifica Villa Reale abbiamo già ampiamente parlato; per questo oggi vogliamo consigliarvi 3 bellezze da vedere se volete godervi un’indimenticabile passeggiata di primavera.

1) I giardini della Villa Reale.

Chi visita la celeberrima Villa Reale viene conquistato dalla sua bellezza e dalla sua imponenza, e spesso tralascia i meravigliosi giardini, vero e proprio “unicum” in cui natura e architettura sembrano fondersi fra loro.

Realizzati a fine ’700 dall’architetto Luigi Piermarini, costituiscono uno dei primi esempi di giardino all’inglese del Nord Italia, assolutamente da vedere. Questa immensa area verde, che si estende per 40 ettari intorno alla Villa Reale, è davvero unica nel suo genere: non lasciatevi ingannare dalla natura apparentemente lasciata a se stessa, in quanto ogni particolare segue un preciso progetto.

Addentrandosi nei molteplici viali si incontrano architetture di pregio, fra le quali il tempietto classico che fa da sfondo al romantico laghetto, la grotta e la statua di Nettuno, l’antro di Polifemo, le mura neogotiche e la famosa torretta dell’architetto Canonica; opere d’arte che si stagliano fra gli alberi a creano un paesaggio unico.

Fin dalla loro creazione, tantissimi furono gli artisti che immortalarono questi meravigliosi giardini, la cui varietà botanica, che conta più 1.500 specie diverse, è il frutto del lavoro dei tantissimi giardinieri che si sono avvicendati nel corso dei secoli.

Se siete in procinto di recarvi a Monza, sono assolutamente fra le prime cose da vedere, soprattutto in primavera, quando il clima è ideale per fare lunghe passeggiate.

cosa vedere a monza parco

2) Il Roseto di Monza

Se siete ancora indecisi su cosa vedere a Monza, e amate i fiori, il Roseto della Villa Reale è una tappa assolutamente imprescindibile, soprattutto con la bella stagione.

Posto al lato del cortile d’onore, creato negli anni ’60 per volere dell’industriale Niso Fumagalli, grande appassionato di floricoltura e fondatore dell’Associazione Italiana della Rosa, questo incantevole e profumato luogo, fin dal 1965 ospita concorsi internazionali che hanno avuto madrine del calibro di Grace di Monaco e Rita Levi Montalcini.

Il Roseto di Monza è diviso in sezioni tematiche e, fra le oltre 4.000 specie esposte, conta anche anche esemplari molto antichi, vere e proprie rarità che in primavera sprigionano tutta la loro bellezza.

Il Roseto è aperto tutti i giorni, escluso il lunedì, e l’Associazione Italiana della Rosa vi organizza periodicamente visite guidate gratuite.

cosa vedere a monza roseto

3) Villa Mirabello

Fra le tante cose da vedere all’interno del Parco di Monza, una visita la merita sicuramente Villa Mirabello, una bellissima dimora seicentesca, preesistente alla creazione del Parco.

Pensate che, secondo la leggenda, sorge sulle rovine di un antico castello di proprietà della nobile famiglia da cui nacque la monaca di Monza.

Villa Mirabello è uno dei primi esempi di villa di campagna, intesa come luogo di divertimento e come cenacolo per letterati: a fine ’700 divenne la residenza preferita del cardinale Angelo Maria Durini, che la rese luogo di cultura e incontri mondani. Per ospitare invitati illustri del calibro di Parini e Metastasio, il cardinale fece costruire una struttura più piccola, il Mirabellino, collegato all’edificio principale da uno scenografico viale alberato.

Oggi il Mirabello, il cui salone centrale è stato aperto al pubblico, è diventato di proprietà dei comuni di Monza a Milano, ospita attività culturali, ed è una tappa imprescindibile per chi si avventura nel Parco della Villa Reale.

Se avete intenzione di recarvi a Monza e non sapete ancora cosa vedere, vi consigliamo di consultare il sito del Parco di Monza, dove troverete tutte le informazioni utili per non perdervi nulla!

cosa vedere amonza villa mirabello

Hotel de la Ville: il 4 stelle lusso di fronte alla Villa Reale.

Hotel de la Ville sorge nel cuore della bella Monza, a pochi metri dalla Villa Reale, di cui gode una magnifica vista, sia in estate che in inverno, grazie all’esclusiva veranda in cristallo perfettamente climatizzata, vera e propria finestra sul Parco di Monza.

  • Disponiamo di camere e suite finemente arredate, dotate di tutti i più moderni comfort.
  • Il nostro ristorante interno, il Derby Grill, è uno dei più apprezzati di tutta la Brianza.
  • La dépendance dell’albergo, La Villa, è una vera e propria oasi di lusso ed eleganza, in grado di trasformare la vostra permanenza in un sogno.
  • I nostri esclusivi servizi, pensati per soddisfare i clienti più esigenti, renderanno la vostra vacanza unica.

cosa vedere a monza hotel de la ville

Se volete regalarvi qualche giorno di completo relax, immersi in un’atmosfera elegante e ricercata, assistiti da personale attento e qualificato, che ha fatto dell’ospitare una vera e propria arte, non esitate a contattarci: saremo lieti di venire incontro a tutte le vostre esigenze.