Riscoprire ricette semplici e tradizionali della cucina italiana reinterpretandole in chiave moderna, con l’obiettivo di offrire dei piatti gustosi e saporiti, ma anche sani e nutrienti. A 22Milano gli chef di Euro Toques sono stati chiamati a rapporto per una serie di eventi culinari di alto livello. Perché 5×5 fa… 22!

L’idea di una rassegna gastronomica

Non un semplice caffè né un ristorante tradizionale, ma un locale multitasking in grado di rappresentare molteplici anime e di seguire i propri clienti durante tutto l’arco della giornata, dalla prima colazione al dopocena, per mezzo di un ventaglio diversificato di proposte food & beverage.

12047046_995680593828490_5480663387590169458_n

Partendo da questo presupposto, gli ideatori di 22Milano hanno pensato di dar vita a una rassegna gastronomica (5×5 fa… 22) con il coinvolgimento di alcuni giovani chef associati a Euro-Toques International che, sotto la supervisione del presidente Enrico Derflingher, hanno accettato la scommessa di un laboratorio gastronomico di nuove tendenze.

A 22Milano gli chef di Euro Toques propongono una rivisitazione originale di alcuni grandi classici della tradizione culinaria italiana alla ricerca di nuove combinazioni di ingredienti che li rendano, se possibile, ancor più nutrienti, sani e digeribili, magari meno calorici, senza cambiarne il gusto.

Le date da segnare in agenda

L’iniziativa 5×5 fa… 22 sarà declinata in 5 speciali cene aperte al pubblico per un massimo di 80 coperti. Delle prime 4 saranno protagonisti altrettanti giovani chef di Euro-Toques che presenteranno il loro piatto in stile “22Milano”, cioè in cui un ingrediente sia stato eliminato o sostituito allo scopo di rendere la ricetta più “salutare” e, quindi, più digeribile e leggera. La cena conclusiva sarà affidata invece al presidente Enrico Derflingher, che tirerà le fila di questo “esperimento” gastronomico.

12032886_998239503572599_1994613862408844312_o

Ecco le date e gli chef di Euro Toques che parteciperanno a questa interessante iniziativa:

  • giovedì 19 novembre, chef Michele Pedrazzini “La Fiorida” di Mantello (SO)
  • martedì 24 novembre, chef Fabio Silva dell’Hotel de la Ville di Monza
  • mercoledì 2 dicembre, chef Jorge Sanchez del “Terzo Crotto” di Cernobbio (CO)
  • mercoledì 16 dicembre, chef Davide Maci del “The Market Place” di Como
  • martedì 22 dicembre, chef Enrico Derflingher

I menu della tradizione

A 5×5 fa…22 gli chef di Euro Toques partecipanti, anche in relazione al territorio di provenienza, dovranno compiere uno sforzo di creatività per proporre nelle ricette tradizionali qualche elemento innovativo che le renda particolari, stuzzicando la curiosità degli ospiti.

ossobuco

Il menu si compone di antipasti e appetizer della casa, con eventuali integrazioni da parte degli chef ospiti, il piatto principale proposto dallo chef e da un dolce conclusivo a cura della casa). Per questo motivo, il nostro chef Fabio Silva ha pensato di dare nuova vita a una ricetta tipica milanese, l’ossobuco.

L’appuntamento è dunque per martedì 24 novembre, al 22Milano con una variante creativa del nostro premiato chef, per scoprire un volto innovativo della cucina tradizionale lombarda. Per informazioni e prenotazioni, contattare 22Milano

Send this to a friend