L’estate è ormai agli sgoccioli, ma non la voglia di passare qualche momento di puro relax, magari immersi nella natura, che in autunno ci regala i suoi colori più belli… Monza è una cittadina meravigliosa, ricca di storia, di testimonianze artistiche e di scorci incantevoli, e possiede uno dei parchi più belli e grandi d’Europa, quello della Villa Reale…

A spasso nel Parco.

Le specie vegetali che popolano il Parco di Monza non possono essere descritte in poche righe: un vero trionfo di odori, colori e spazi aperti dove perdersi letteralmente.

Nel Parco vengono quotidianamente organizzati percorsi tematici guidati, in grado di far scoprire al visitatore anche gli angoli più nascosti:

  • L’itinerario Giganti Verdi si snoda attraverso 9 km, durante i quali incontrerete alberi secolari, veri e propri monumenti naturali: tra faggi risalenti all’epoca napoleonica, querce gigantesche e sequoie, spicca l’albero dei tulipani, che nel tardo autunno regala uno spettacolo degno di un dipinto impressionista.
  • L’itinerario sul fiume Lambro si svolge invece nella zona percorsa dal fiume: partendo da un antico santuario francescano, si oltrepassa un ponte risalente alla fine del 1600 e si prosegue lungo l’argine, popolato da numerosissime specie arboree fra cui platani, ontani, pioppi, aceri e frassini. Lo spettacolo naturale che si può godere in questa zona è sempre molto suggestivo, ma lo è soprattutto in autunno, quando le foglie colorate formano un immenso tappeto.
  • L’itinerario in bicicletta permetterà a chi interessato di pedalare alla scoperta delle meraviglie del Parco fra viali alberati, ville, cascine e mulini, ammirando uno spettacolo naturale con pochi eguali in Italia. Possono essere noleggiati anche monopattini, tandem e carrozzelle.

Per ulteriori informazioni su orari, costi ed altre iniziative, consigliamo di consultare il sito della Reggia di Monza.

autunno monza parco

A spasso per Monza.

La storia della città si perde nella notte dei tempi: fondata da popolazioni celtiche, passò sotto il dominio di Romani, Longobardi e Austriaci, che lasciarono tracce indelebili nel tessuto cittadino, che tutt’ora possiamo ammirare.

Monza non è grande, e può essere tranquillamente visitata a piedi o in bicicletta (è dotata anche di comode piste ciclabili). Se volete godere appieno delle sue bellezze, ritagliatevi un po’ di tempo e passeggiate fra le sue strade ed i suoi vicoli, dove non potrete fare a meno di ammirare:

  • La Torre medievale, detta anche di Teodolinda, costruita da un’antica famiglia per controllare l’accesso alla città e garantirsi il pagamento dei dazi delle merci che entravano a Monza.
  • La Torre Longobarda, unica testimonianza dei Longobardi rimasta in città ed una delle pochissime presenti in Lombardia.
  • Il famosissimo Duomo, accanto alla Torre, costruito fra il XIV ed il XVII secolo, che ospita le spoglie della Regina Teodolinda e la famosa Corona Ferrea (nella quale la leggenda narra fu inglobato un chiodo della croce di Cristo), utilizzata per incoronare gli imperatori del Sacro Romano Impero.
  • L’Arengario, nato come Palazzo Comunale di Monza, risalente al 1200, costituito da un portico dove un tempo si teneva il mercato rionale ed una parte superiore dove si tenevano le assemblee comunali. Oggi è diventato la sede di eventi culturali e mostre.

Naturalmente le bellezze di Monza non finiscono qui: noi vi abbiamo dato solo dei piccoli spunti, ora sta a voi percorrerla in tutti i suoi vicoli, magari ammirandone  scorci meno famosi, ma non per questo meno affascinanti, soprattutto in autunno….

Hotel de la Ville: a due passi dal Parco di Monza.

autunno monza hotel de la ville

Affacciato sulla famosa Villa Reale, di cui gode uno splendido panorama, Hotel de la Ville, il 4 stelle lusso che ha fatto di eleganza e riservatezza le sue parole d’ordine, è un piccolo mondo a parte dove godere momenti di autentico relax.

  • Camere e suite, lussuosamente arredate, sono dotate di tutti i più moderni comfort, fra cui wi-fi, aria condizionata, telefono, tv e lettore dvd.
  • Il ristorante interno, il pluripremiato Derby Grill, regno dell’Executive Chef Fabio Silva, è uno dei più famosi della Brianza.
  • Il bar adiacente, il Derby Bar,che con il ristorante condivide la splendida Veranda da poco inaugurata, è il “salotto buono” di Monza, dove concedersi un aperitivo, un pranzo informale o un dopocena, assaggiando gli sfizi espressi dello Chef di Derby Grill.

Cosa aspettate a regalarvi qualche giorno diverso dal solito? Non esitate a chiedere informazioni: saremo lieti di venire incontro ad ogni vostra esigenza!

 

Send this to a friend