La Reggia di Monza si conferma ancora una volta una grande promotrice della fotografia di qualità e lo dimostra ancora una volta con una mostra per veri appassionati di immagini che tolgono il fiato. Dall’8 settembre al 29 ottobre 2017 il Sony World Photography Awards & Martin Parr approda a Monza. Ecco tutti i dettagli.

Monza accoglie il più grande concorso fotografico al mondo.

Non è la prima volta che la Villa Reale di Monza ospita una mostra fotografica. Questo denota il grande interesse che la Reggia dimostra nei confronti di questa forma d’arte, sempre più diffusa e apprezzata, sia a livello professionistico che amatoriale. E questa volta lo fa con gli scatti più belli provenienti da tutto il mondo.

Dall'8 settembre al 29 ottobre il Sony World Photography Awards alla Villa Reale di Monza

Il Sony World Photography Awards è riconosciuto come il più grande concorso fotografico di tutto il pianeta e la Villa Reale di Monza esporrà dall’8 settembre al 29 ottobre le immagini vincitrici e arrivate in finale nell’edizione 2017. Il secondo piano nobile, dunque, sarà “vestito” di scatti di professionisti e amatori, da magnifici paesaggi a volti indimenticabili di ogni angolo del globo, da fotografie che raccontano storie dei giorni nostri a spettacolari coreografie che solo la natura sa regalare.

Quanti messaggi, emozioni e sensazioni può veicolare un’immagine? Questo virtuale viaggio intorno al mondo di sicuro non vi annoierà, considerata la vasta varietà di soggetti esposti. Tra i protagonisti di questa mostra troviamo anche alcuni nomi italiani, che possono vantare l’importante riconoscimento della World Photography Organisation, che dal 2008 organizza la competizione.

©Alessio Romenzi, 1° premio Sony World Photography Awards
©Alessio Romenzi, 1° premio Sony World Photography Awards

Oltre agli scatti vincitori del Sony World Photography Awards, saranno presenti anche un focus sul fotografo belga Frederik Buyckx, proclamato Fotografo dell’anno, e una selezione di scatti digitali del fotografo documentarista britannico Martin Parr che, nel corso della sua lunga carriera, si è dedicato ai temi del tempo libero, del consumismo e della comunicazione, riflettendo sul dramma nella quotidianità.

Durante il vostro soggiorno all’Hotel de la Ville Monza, programmate la vostra visita alla Villa Reale e approfittate di questa mostra a respiro internazionale, aperta dal martedì alla domenica.

 

Send this to a friend