Se state programmando uno short break in Brianza, la migliore scelta per il vostro soggiorno è l’Hotel de la Ville, boutique hotel a Monza, di fronte alla splendida Villa Reale e a pochi chilometri dall’Autodromo Nazionale.

Il capoluogo della Brianza nasconde numerosi tesori storico-architettonici che sapranno incantare anche i turisti più esigenti, con proposte che accontentano gli interessi più disparati tra loro. Il vostro hotel a Monza si trova nella zona residenziale più prestigiosa della città, a 500 metri dal centro storico pedonale e a pochi passi dal parco cintato più grande d’Europa.

I fasti dei Savoia fuori dalla porta di casa

Una delle attrazioni turistiche più conosciute e apprezzate del capoluogo brianzolo è senza ombra di dubbio la sua Villa Reale, magnifica villa di delizia voluta dall’imperatrice Maria Teresa d’Austria per il figlio Ferdinando d’Asburgo, governatore della Lombardia austriaca, alla fine del Settecento. I lavori furono assegnati al grande Giuseppe Piermarini, già architetto del più celebre Teatro alla Scala di Milano, che fece costruire un meraviglioso edificio a “U” in stile neoclassico, ricalcando in parte lo sfarzo della Reggia di Caserta, alla cui progettazione contribuì Piermarini stesso quale allievo del Vanvitelli.

villa_reale_monza

A seguito di due anni di imponenti lavori di restauro, la Villa Reale è tornata all’antico splendore nel settembre 2014, quando ha riaperto il pubblico e le sue porte proprio davanti all’Hotel de la Ville, unico hotel a Monza di lusso che ha il privilegio di affacciarsi su questo capolavoro dell’architettura italiana. Circondata dal più vasto parco cintato d’Europa, la Reggia oggi è diventata una vivace attrazione turistica che contempla:

  • gli incantevoli appartamenti reali, restaurati e arredati con il mobilio dell’epoca
  • uno spazio adibito a mostre temporanee lungo tutto il secondo piano nobile
  • il Triennale Design Museum all’interno del Belvedere

Il parco, fonte inesauribile di tesori

Una villa di delizia così importante come la Reggia di Monza non poteva di certo rimanere senza il suo “giardino”. Il vasto parco che la circonda, di quasi 700 ettari, è considerato il più grande parco cintato d’Europa e oggi è fruibile a chiunque voglia rilassarsi, fare attività all’aria aperta o assistere a una mostra d’arte. Al suo interno, infatti, oltre allo splendido roseto, sede di un importante concorso internazionale annuale, si trova un suggestivo laghetto, a pochi passi dal tempietto dorico e una serie di cascine, riconvertite alcune in punti di ristoro. Non mancano residenze più piccole ma pur sempre di fascino, Villa Mirabello (spesso utilizzata per mostre e allestimenti temporanei) e Villa Mirabellino.

parco-monza

Ma i veri appassionati sanno che all’interno del parco di Monza si trovano due templi del mondo dello sport: uno è il Golf Club Milano, nel 2016 di nuovo sede del 73° Golf Open d’Italia; l’altro è l’Autodromo Nazionale, sempre costellato di appuntamenti e gare, ma conosciuto in primo luogo per la grande sfida del Gran Premo di Formula 1. Anche i più celebri piloti sanno che l’hotel a Monza per eccellenza è l’Hotel de la Ville: il weekend del GP è infatti off-limits, con un bel via vai di celebrità alla mano. Ma durante l’anno è possibile assaporarne l’atmosfera nelle sue eleganti camere, alcune dedicate ai più grandi sportivi di tutte le epoche.

Ricco di charme e considerato il miglior hotel a Monza, l’Hotel de la Ville mette a disposizione dei suoi ospiti alcune biciclette di cortesia, il modo migliore per esplorare il vasto parco che circonda la Villa Reale.

Il centro storico e la Cappella degli Zavattari

Circa 500 metri separano l’ingresso dell’Hotel de la Ville all’inizio della zona pedonale del centro storico di Monza. Una piacevole passeggiata consente di immergersi nel cuore pulsante del capoluogo, perché il weekend in Brianza non è solo sport e cultura, ma anche shopping. Via Carlo Alberto sembra infatti una passerella di moda, non c’è che l’imbarazzo della scelta! La strada conduce inoltre all’inconfondibile Arengario, antico palazzo comunale del XIII secolo, alla vivace Piazza Trento e Trieste, non solo sede del Comune della città, ma anche antico Pratum magnum medievale.

Hotel_de_la_ville_ 075

Pochi metri la separano dal magnifico Duomo di San Giovanni Battista, fulcro della vita religiosa cittadina ma anche della sua storia. La leggenda vuole che l’edificio originario fosse stato costruito per volere della regina longobarda Teodolinda, alla quale è dedicata un’importante cappella all’interno della chiesa, a sinistra del presbiterio. Conosciuta anche con il nome di Cappella degli Zavattari, dal nome degli artisti che la affrescarono nel Quattrocento, custodisce la leggendaria Corona Ferrea, all’interno della quale si dice si trovi uno dei chiodi della Sacra Croce e con la quale furono incoronati numerosi re d’Italia, tra cui Carlo Magno.

Cappella-Teodolinda

De la Ville, l’hotel a Monza per i vostri weekend in Brianza

Se state cercando un hotel a Monza per dare al vostro weekend in Brianza la giusta dose di eleganza, in un contesto familiare e alla mano, la scelta più adatta è l’Hotel de la Ville. Albergo 4 stelle lusso, nella zona residenziale più invidiata della città, vi farà sentire come dei re a pochi passi dalla Reggia dei Savoia. Tra i suoi servizi da non perdere troverete:

  • miglior ristorante di Monza, Derby Grill, guidato dal giovane chef Fabio Silva
  • terrazza splendidamente affacciata sulla Villa Reale
  • piccola sauna e area fitness a disposizione gratuitamente
  • Wi-Fi ad alta velocità gratuito nelle aree comuni

hotel-monza

Scoprite tutte le offerte per il vostro soggiorno a Monza!

Send this to a friend